fbpx

Arriva l’estate: quali erbe e spezie portiamo a tavola?

Arriva l’estate: quali erbe e spezie portiamo a tavola?
21 Giugno 2019 Daniela Moscato
È arrivata l'estate: quali erbe e spezie portiamo a tavola?

L’estate è finalmente ufficialmente arrivata. Una gioia per il cuore, la pelle, il palato, che può gustare freschi e nuovi prodotti di stagione. 

Melanzane, peperoni, cetrioli, pomodorini sono solo alcuni degli ingredienti di questa stagione che saranno protagonisti delle vostre tavole e di tante sperimentazioni in cucina.

La nostra estate ha il profumo di menta e basilico, i toni piccanti del peperoncino, il gusto speziato del cardamomo e l’aroma dolce e caratteristico dei semi di finocchio.

Sono le spezie e le erbe con cui potete provare tante ricette profumate e fresche, per allietare le vostre vacanze con un tocco di gusto.

È arrivata l'Estate: quali erbe e spezie portiamo a tavola?

La menta è di certo un’ottima alleata come rinfrescante: coadiuva il processo digestivo, rinfresca l’alito e aiuta a disperdere il calore in eccesso. Da aggiungere nelle bevande fresche, nelle insalate e in tutte le preparazioni a base di frutta, che in estate non mancano mai! È da tenere in casa anche per tanti usi alternativi che possono risolvere piccoli problemi dalla cucina la terrazzo, passando per il bagno e la camera da letto.

Il basilico è proprio un emblema dell’estate. Campeggia come tocco d’aroma in più in tantissime preparazioni estive: insalate, paste fresche, arrosti. Sugli spaghetti al pomodoro o sulla pizza margherita non può mancare mai. Senza dimenticare il pesto con cui si possono condire molti piatti oltre alla pasta.

È arrivata l'Estate: quali erbe e spezie portiamo a tavola?

Il peperoncino, la nota piccante del suo inconfondibile sapore, sono un altro alleato estivo. Vi sembrerà strano, ma aggiungerlo alle pietanze nei giorni di caldo più afoso può aiutare a rinfrescarsi e mitigare la sensazione di caldo sulla pelle. Appena ingerito il peperoncino, infatti, la prima sensazione è di calore, ma è solo momentanea: pochi istanti dopo per riflesso il corpo reagisce producendo sudore, che asciugandosi lentamente genera una sensazione di freschezza. Non trattenetevi dunque se volete aggiungerlo sui vostri piatti anche quando fa molto caldo.

Il cardamomo, dall’aromaticità così gradevole, è una spezia lenitiva e rinfrescante. Combatte l’acido in bocca e nello stomaco, inibendo il reflusso gastrico. In cucina in Italia è ancora poco conosciuto, ma si usa molto nelle ricette orientali. È molto apprezzato in pasticceria: sono proprio le preparazioni dolci a esaltarne il sapore. Avete mai provato il gelato?

È arrivata l'Estate: quali erbe e spezie portiamo a tavola?

I semi di finocchio, infine, calmano le infiammazioni generate dal calore e, come la menta, sono eccellenti per rinfrescare l’alito. Sono perfetti per la pancia piatta, avendo eccellenti funzioni carminative. Una tisana al giorno toglie il gonfiore di torno. Non solo: mettete a bagno i semini per tutta la notte, al mattino aggiungete all’acqua un pizzico di zucchero, sale nero, limone: è un ottimo energizzante estivo!

Le nostre erbe e spezie dell’estate sono già sul tavolo di lavoro, accanto ai fornelli. E le vostre quali sono?

Le nostre certificazioni