fbpx

Pepe nero, 10 modi per sfruttarne le proprietà

Pepe nero, 10 modi per sfruttarne le proprietà
3 Dicembre 2019 Daniela Moscato
pepe nero - 10 modi

Il pepe nero con il suo inconfondibile sapore dà una nota piccante a tante ricette ed è per questo usatissimo nella cucina italiana, ma ha tante ottime caratteristiche per utilizzarlo anche come rimedio naturale a tanti piccoli inconvenienti quotidiani. Quali? Scopriamoli insieme.

1. Ravvivare i capi d’abbigliamento
Aggiungere un paio di cucchiai di pepe nero all’acqua di lavaggio degli indumenti, che sia a mano o in lavatrice, ravviva il colore dei capi dalle tinte spente e opache, oltre che favorire il fissaggio del colore alla stoffa.

2. Allontanare le formiche
Il pepe nero è un’ottima soluzione naturale per liberarsi dalle formiche. Questi insetti, infatti, disprezzano l’odore del pepe, per cui basta spargerlo nel punto in cui c’è l’infestazione perché si allontanino.

3. Proteggere le piante
Un mix di farina e pepe nero in parti uguali da spargere sulle piante le proteggerà dall’attacco di ogni tipo di insetto nocivo per la loro salute.

4. Preparare una crema esfoliante
1 cucchiaio di pepe nero e due di yogurt sono gli ingredienti per preparare un ottimo esfoliante che depura, nutre e illumina la pelle che presenta macchie e cicatrici. Basta applicare l’impasto sulla pelle pulita con movimenti circolari e poi risciacquare con acqua fredda.

5. Ritardare la comparsa dei capelli bianchi 
Mantenere il naturale colore scuro dei capelli e ritardare la comparsa dei capelli grigi e bianchi è possibile naturalmente: preparate una miscela con  1/8 di cucchiaio di pepe nero e mezza tazza di cagliata, poi applicatela uniformemente sul cuoio capelluto e sui capelli e lasciate a riposo per 1 ora prima di risciacquare. Ripetendo il trattamento una volta a settimana i capelli diventeranno più scuri, morbidi, setosi e liberi dalla forfora. È sconsigliato se si è soggetti a frequenti raffreddori perché la cagliata possiede un effetto raffreddante.

6. Allontanare le tarme 
I grani di pepe nero raccolti in un sacchetto di stoffa o l’uso di olio essenziale su supporti di legno, sughero, gesso e stoffa vi dà il risultato di un antitarme naturale.

7. Tenere lontani i gatti 
Volete i gatti non vadano in alcune zone della casa o del giardino? 
Mettete sul fuoco un pentolino con circa una tazza d’acqua. Quando l’acqua bolle versate due cucchiai di pepe nero macinato. Lasciate bollire per cinque minuti, togliete dal fuoco e aspettate che si raffreddi prima di versarne il contenuto in uno spruzzino con cui bagnare leggermente le zone in cui volete che i gatti non si avvicinino. Per evitare che il vapore vi faccia lacrimare, aprite le finestre della cucina durante la preparazione.

8. Smettere di fumare 
In aromaterapia, l’olio essenziale di pepe neroè usato per ridurre la dipendenza da nicotina aiutando chi vuole smettere di fumare.Ogni volta si sentirà il bisogno di fumare una sigaretta, basterà inalare l’aroma dell’olio essenziale di pepe nero.

9. Contrastare la vitiligine 
Tra le proprietà del pepe nero c’è anche quella di aiutare nel contrasto alla vitiligine: preparate una miscela versando 10 gocce di olio essenziale di pepe nero in un cucchiaio di olio di mandorle dolci o di crema per il corpo. Mescolate bene per amalgamare e applicatene un po’ sulle chiazze massaggiando fino a completo assorbimento. Il trattamento va ripetuto almeno due volte al giorno per 3-4 settimane.

10. Creare un ambiente rilassante 
Per creare un ambiente di benessere, allontanare lo stress, la negatività e il nervosismo potete provare a mettere una goccia di olio essenziale di pepe nero per ogni mq dell’ambiente in un diffusore o un bruciatore di essenze. 

Ne conoscete altri?

Le nostre certificazioni